Day Milano

dal 12/06/2023 al 19/06/2023

Il percorso formativo è stato appositamente studiato in base all’età dei ragazzi.

380,00 

Sconto per fratelli

Hai un fratello o una sorella che vuole iscriversi al Camp con te? Clicca qui

IL TUO KIT DI BENVENUTO

IL KIT COMPRENDE

LA GIORNATA TIPO

Ore 08:00 – 08:45

Check In (Accoglienza)

Ore 09:00 – 11:00

Allenamento

Ore 11:30 – 13:00

Mindfullness

Ore 13:00

Pranzo

Ore 14:00 – 15:30

Relax, Giochi e Attività Extra

Ore 15:45 – 17:45

Checkout

Gli orari possono subire variazioni.

Le attività extra riguardano il gioco in altri sport.

LA QUOTA COMPRENDE

IL METODO DI LAVORO

Il nostro metodo di allenamento integra lo sviluppo di capacità tecniche e mentali.
Alleniamo la capacità di osservare, anticipare e prendere decisioni durante il gioco.
Grande attenzione viene posta alla comunicazione assertiva che permette ai giocatori di risolvere i problemi che emergono nelle diverse fasi del gioco.
Puntiamo allo sviluppo della consapevolezza del sé e del proprio corpo attraverso tecniche di mindfulness e di controllo del respiro.
Promuoviamo lo sviluppo dell’intelligenza emotiva affinché i nostri giovani atleti sappiano gestire e trasformare le proprie emozioni in campo e fuori.

LO STAFF

Il direttore tecnico della Castro Rugby Academy e l’allenatore Marian Neagos, coordineranno uno staff locale.

Adrian Di Giusto

Direttore Tecnico

Marian Neagos

Allenatore

LA LOCATION

Il Camp si svolgerà presso lo Sport Village di Assago, un centro sportivo multidisciplinare alle porte di Milano.

Il centro si estende su un area complessiva di ca 10 ettari ed è dotato di impianti indoor e outdoor, di un’area verde di ca 30 mila mq.

Il centro è facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici tramite la fermata metropolitana a ca 100 mt, e le fermate di diversi BUS nel raggio di 200 mt.

Per chi viene in auto invece, l’uscita consigliata è quella della tangenziale Ovest e dell’autostrada Milano-Genova (a ca 1 Km).
È presente un ampio parcheggio gratuito di ca 500 posti.

centro-sportivo-sport-village-assago

LE ATTIVITÀ EXTRA

7 anni
Il programma è focalizzato sull’aspetto educativo e sullo sviluppo della motricità attraverso il gioco del rugby educativo associato alla pratica degli altri giocosport.


8 – 15 anni
La programmazione è legata ai principi fondamentali del rugby e alle diverse situazioni che lo compongono.
Per gli atleti fino agli 11 anni sviluppiamo e curiamo la tecnica individuale.


Per gli atleti dai 12 anni in su è previsto un percorso aspecifico per ruolo e per reparto, inseriti in situazioni di gioco collettivo.

Il tutto senza mai perdere di vista il divertimento!


16 – 17 anni
La programmazione è basata sul miglioramento delle abilità individuali e delle competenze fisiche/atletiche del giocatore.

Sviluppo del gioco nelle diverse situazioni che lo compongono: punti di incontro, ruck, maul, touche, mischia chiusa, attacco, difesa, gioco al piede, ripartenze.
Training a livello posturale propedeutico al miglioramento dei ruoli specifici.

Le attività sul campo seguite da allenatori specifici per ruolo e in palestra con esercizi ad hoc.
Sono previste lezioni in aula, dove verranno ripresi e approfonditi i temi trattati durante gli allenamenti. Analisi e dibattito.

fratelli-castro-academy

Sconto per fratelli e sorelle

Per ogni ragazzo o ragazza che si scrive al Camp insieme a suo fratello o sorella, il costo è di 365€ per la Formula Day, e di 625€ per la formula Residenziale.

Come ottenere lo sconto:

  • Effettuare l’acquisto per il primo ragazzo
  • Inviare la ricevuta dell’acquisto all’email info@castroacademy.com specificando che si vuole iscrivere anche un fratello o una sorella.
Adrian-Di-Giusto

Adrian Di Giusto

È il Direttore Tecnico della Castro Rugby Academy.

Cresciuto rugbisticamente nella squadra della sua città – il Club Atlético Estudiantes de Paraná (Argentina), scoprì e allenò nel ruolo di pilone destro  Martin, fino a farlo esordire nella prima squadra appena maggiorenne.

Da giovanissimo inizia a collaborare con gli allenatori del Club, facendo tutto il percorso di allenatore partendo dalle categorie delle giovanili fino alla Prima Squadra.
Approdato in Italia alla fine del 2000, ha allenato squadre dalla Serie C fino alla serie A.

Ha condotto attività di Team Building, ed è stato relatore in conferenze con focus su motivazione, lealtà e spirito di gruppo, lavoro di squadra.

E’ consulente tecnico e svolge stage di allenamento in diverse società di rugby italiane.

Giovanni-Caselli

Giovanni Caselli

Nato a Reggio Emilia, ha intrapreso da molto giovane il suo percorso da allenatore specializzandosi nel settore giovanile.

Come giocatore e allenatore ha fatto esperienza in Nuova Zelanda, giocando e allenando il Marist Albion R.F.C. nella città di Christchurch.

Giovanni ha inoltre collaborato con diverse società italiane, tra le quali Rugby Reggio, Rugby Colorno e Settimo Torinese Rugby.

Attualmente milita nel Rugby Parma.

Giovanni-Luca-Galimberti

Giovanni Luca Galimberti

Luca è un insegnante di Scienze Motorie (ISEF) e allenatore di rugby.

Oltre ad avere esperienza come preparatore atletico, nella sua carriera ha ricoperto il ruolo di tecnico territoriale F.I.R. in Lombardia e di tecnico Nazionale under 15; è stato inoltre collaboratore tecnico Nazionale under 17, nonché preparatore atletico della Nazionale Femminile.

Come allenatore seniores ha allenato a Brescia, Lecco, Monza e Bergamo, ricoprendo anche il ruolo di Direttore Tecnico.

Jose-Garcia

Josè Garcia


Nato a Parana (Argentina) e cresciuto rugbisticamente tra le file del Club Estudiantes di Parana, stessa società di Martin e Adrian, Josè inizia a giocare da piccolissimo a minirugby fino ad arrivare a occupare il ruolo di capitano della prima squadra.

Come allenatore ha fatto le sue prime esperienze allenando le giovanili dell’Estudiantes, per poi arrivare ad allenare la prima squadra.

Una volta trasferito in Spagna, ha giocato e allenato la “Division de Honor” nel Club Independiente di Santander.

Attualmente è Head Coach nella città di Burgos con gli Aparejadores, è parte dello staff della franchigia Iberias Rugby Europe come allenatore dei tre quarti (Nazionale Femminile Spagnola).

Andrea-gargiullo

Andrea Gargiullo

Nato a Civitavecchia, sin da piccolo Andrea ha avuto diversi approcci al mondo dello sport.

In questa disciplina ha iniziato la sua carriera da giocatore per la sua Civitavecchia, per poi intraprendere quella da allenatore.

Nel corso degli anni, è stato un allenatore regionale F.I.R.

Attualmente Andrea svolge il ruolo di Direttore Tecnico nella sua società di origine, il Civitavecchia Rugby Centumcellae.

vito-marzulli

Vito Marzulli

Trainer e Coach Professionista, le sue competenze da Coach sono state negli anni certificate fino al conseguimento della qualifica di PCC riconosciuta dall’ ICF ( International Coaching Federation) dopo un percorso di accreditamento e formazione.

Opera attualmente con Atleti e Team di interesse nazionale.
Le qualifiche in sintesi :

  • Istruttore MBSR Mindfulness Centro Italiano Studi Mindfulenss
  • Licensed NLP Trainer NLP Society
  • Licensed Sport Coach NLP Society
  • Professional Certified Coach (PCC)® ICF
  • SEI Certified Coach Six Seconds Intenational Network
  • Coordinatore Sud-Est Association for Coaching® (AC)
  • Country Manager Mentallyfit Italia
  • Docente Luiss Master in Executive Coaching
Marian-Neagos

Marian Neagos

Durante la sua carriera da giocatore Marian ha giocato nel Foligno Rugby dal minirugby alla prima squadra, dove per un grave infortunio ha dovuto smettere di giocare. Tuttavia, ha continuato a mantenere viva la sua passione per il gioco del rugby svolgendo il ruolo di allenatore.

Attualmente si occupa di diversi incarichi da parte della F.I.R. e del Comitato Regionale Umbro: Tecnico di Selezione, Tecnico a Sostegno delle società ed Educatore Sviluppo Rugby.

Leila-Pennetta

Leila Penetta

Tecnico dei Lupi Frascati Rugby in serie A . Tecnico Nazionale Under 18 Femminile

michela-tondinelli

Michela Tondinelli

È stata l’Azzurra con più cap, ben 86!

Michela ha iniziato a giocare a rugby fin da piccola ( 7 anni) ed ha giocato mediano di mischia e di apertura nel Villa Pamphili Roma, nella Rugby Roma, nella Benetton Treviso, nel Casale sul Sile.

È stata una delle prime atlete italiane a migrare all’estero per giocare a rugby, giocando con le squadre di Boston e Richmond.

Tante le squadre allenate, anche maschili; è stata assistente allenatore della nazionale femminile, attualmente allena la squadra femminile seniores Villorba Rugby che partecipa al campionato di Eccellenza femminile.

raffaele-barsanti

Raffaele Barsanti

Psicologo clinico e di comunità specializzato in valutazione psicologica e in psicoterapia ad approccio umanistico-bioenergetico.

Si occupa principalmente di attività clinica, analisi bioenergetica, training autogeno, performance coach per atleti e sportivi, tecniche focalizzate sull’approccio corporeo, meditazioni e in particolare la Mindfulness.

Negli anni ha sviluppato un intervento clinico integrato rivolto alla dimensione psichica, corporea ed emozionale.

marco-marotta

Marco Marotta

Specializzato in psicoterapia umanistica e bioenergetica, EMDR practitioner, Istruttore Mindfulness, , formatore esperto in team building e comunicazione, esperto in tecniche psicocorporee e di respirazione.

Psicologo sportivo, dal 2006 ho lavorato con atleti agonisti e di elite nel tennis, calcio, hockey, atletica leggera, scherma.

maria-rita-marchi

Dott.ssa Maria Rita Marchi

Primario per il reparto di Pneumologia dell’Ospedale di Cittadella
Cavalieri dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana” per la lotta al Covid-19.